La tradizione musicale. Studi e testi
 
Collana della FEF in collaborazione con il Dipartimento di Scienze musicologiche e paleografico-filologiche dell’Università di Pavia (Cremona) e con la Fondazione Walter Stauffer di Cremona.

Con l'intento di promuovere la ricerca sulla musica vista anche come speciale osservatorio delle altre manifestazioni della cultura, la collana si propone di offrire edizioni di opere e di trattati musicali, studi monografici e volumi miscellanei di alto valore scientifico in tutte le lingue europee, rivolgendo particolare attenzione al Medioevo e al Rinascimento, ma guardando anche alle epoche successive fino alla musica contemporanea. Dal 2005 la collana ospita la serie «Le regole della musica. I trattati musicali del Medioevo», promossa dal Dipartimento di Musica e Spettacolo dell’Università di Bologna.
 
1. Clemente Terni, Francesco d’Assisi. Armonia dell’amore, ragione di vita, 1998 (curato dalla Fondazione, 1).
 
2. Maria Caraci Vela - Anna Cornagliotti, Un inedito trattato musicale del Medioevo (Vercelli, Biblioteca Agnesiana, cod. 11), 1998 (curato dalla Scuola, 1).
 
3. Guiot de Dijon, Canzoni. Edizione critica a cura di Maria Sofia Lannutti, 1999 (curato dalla Fondazione, 2).
 
4. “Col dolce suon che da te piove”. Studi su Francesco Landini e la musica del suo tempo in memoria di Nino Pirrotta, a cura di A. Delfino e M. T. Rosa Barezzani, 1999 (curato dalla Scuola, 2).
 
5. Psallitur per voce istas. Scritti in onore di Clemente Terni in occasione del suo ottantesimo compleanno. A cura di Donatella Righini, 1999 (curato dalla Fondazione, 3).
 
6. Francesco Giomi - Marco Ligabue, L’istante zero. Conversazioni e riflessioni con Pietro Grossi, 1999 (curato dalla Fondazione, 4).
 
7. Giovan Battista Bartoli, “Il primo libro de’ madrigali a cinque voci” (Firenze 1617). Edizione critica a cura di Donatella Righini (curato dalla Fondazione, 5), 2001.
 
8. Iohannes Tinctoris, Diffinitorium musice. Un dizionario di musica per Beatrice d’Aragona. Edizione, traduzione e commento a cura di Cecilia Panti (curato dalla Fondazione, 6), 2004.
 
9. Tracce di una tradizione sommersa. I primi testi lirici italiani tra poesia e musica. Atti del Seminario di studi (Cremona, 19-20 febbraio 2004). A cura di Maria Sofia Lannutti e Massimiliano Locanto, con CD-ROM, 2005.
 
10. Guido d’Arezzo, Le Opere. Micrologus, Regulae rhytmicae, Prologus in Antiphonarium, Epistola ad Michaelem, Epistola ad archiepiscopum Mediolanensem. Testo latino e italiano. Introduzione, traduzione e commento a cura di Angelo Rusconi, 2005 (Le regole della musica. I trattati musicali del Medioevo, 1).
 
11. Franchino Gaffurio, Theorica musice. Testo latino con versione italiana a fronte, introduzione e commento a cura di Ilde Illuminati. Con un saggio di Fabio Bellissima, 2005 (Le regole della musica. I trattati musicali del Medioevo, 2).
 
12. Marchetto da Padova, Lucidarium. Pomerium. Testo latino con versione italiana a fronte, introduzione e commento a cura di Marco Della Sciucca, Tiziana Sucato e Carla Vivarelli, 2007 (Le regole della musica. I trattati musicali del Medioevo, 3).
 
13. Giovanni Alpigiano e Pierluigi Licciardello, Officium Sancti Donati. L’ufficio liturgico di San Donato di Arezzo nei manoscritti toscani medievali, 2008.
 
14. Johannes Tinctoris, Proprotionale musices. Liber de arte contrapuncti. Testo latino e italiano. Introduzione, traduzione e commento a cura di Gianluca D'Agostino, 2008 (Le regole della musica. I trattati musicali del Medioevo, 4).
 
15. Ubaldo di Saint-Amand, Musica e Reginone di Prüm, Epistola de harmonica institutione. Testo latino e italiano. Introduzione, traduzione e commento a cura di Alessandra Fiori, 2011 (Le regole della musica. I trattati musicali del Medioevo, 5).
 
16. Musica e poesia nel Trecento italiano. Verso una nuova edizione critica dell'«Ars Nova». A cura di Antonio Calvia e Maria Sofia Lannutti, 2015.
 
I volumi della collana sono pubblicati presso le Edizioni del Galluzzo [vai].

Informazioni aggiuntive